CAI Alatri - Via dei Manni, 10 - 03011 Alatri (FR)

3° TAPPA “GUARCINO – COLLEPARDO”

Lunghezza totale km 17,8 km
Altezza alla partenza 615 m slm
Altezza all’arrivo 585 m slm
Tempo di percorrenza: 5 h 00 min
Dislivello salita: 612 m
Dislivello discesa: 651 m

Percorso lungo, senza particolari difficoltà, quasi sempre su sentiero e carrareccia con presenza di acqua più o meno abbondante a seconda della stagione. Si consiglia di partire comunque con almeno 1 lt di acqua nello zaino e pranzo al sacco.
Partendo dal parcheggio vicino l’edicola di Guarcino e scendendo verso l’ingresso basso del paese, attraversata la Sublacense, inizia un buon sentiero che costeggia le campagne fra Guarcino e Vico nel Lazio, dove dopo 3,7km e a 680m slm, si trova la chiesa di S. Antonio. Proseguendo per il centro del paesino, si arriva al bivio (dopo aver preso la colazione al Drink Bar vicino le Poste) che porta, attraverso una breve salita, alla Chiesa della Madonna del Campo -762m-. Da qui in poi, attraverso campi ormai incolti, armenti al pascolo (attenti a qualche cane) e fra saliscendi, sia arriva al fontanile della Sorgente del Peschio (870m), che precede un rudere di una vecchia Torre Medioevale di avvistamento. Si prosegue fino al Fontanile di Macchia Moretta (750m, acqua tutto l’anno, 8,3km dalla partenza), dove percorrendo circa 800m di sterrata ne incontreremo, sulla sinistra dopo una sbarra, un’altra, che ci porterà fino al limitare della discesa della Valle del Rio, che prende il nome dall’omonima sorgente e dove a seconda della stagione si può osservare una bellissima piccola cascata (800m, 10,8km dalla partenza). Qui conviene sostare qualche minuto per rifocillarsi prima dello strappo che risale, attraverso la Cava dell’Oro, fino alla Certosa di Trisulti (834m acqua tutto l’anno, 13,5 km dalla partenza). Fatta una doverosa visita e consumato il pranzo al sacco, proseguiamo su asfalto fino alle Cappellette, dove subito a destra inizia la discesa, su sentiero, che attraverserà la Valle del Rio (più in basso rispetto a prima 655m circa) per poi risalire (ultimo strappo) fino alla chiesetta della Santissima Trinità di Collepardo (728m acqua tutto l’anno, 16,2km dalla partenza). Da qui in poi tutto su strada asfaltata si scende comodamente fino al centro di Collepardo (585m, 17,8km dalla partenza) dove termina la Terza Tappa.

    Hai bisogno di informazioni? Siamo qui per te, riempi il form

    Quiz AntiSpam *
    * Utilizzando questo modulo accetto la Privacy Policy e acconsento alla memorizzazione e alla gestione dei miei dati
    Condividi su: